GROTTAMMARE – La seconda fase del servizio di distribuzione gratuita di mascherine protettive alla popolazione parte venerdì 10 aprile e riguarderà principalmente i cittadini nati dal 1971 al 1980. 

Dalle ore 9 alle ore 18 di martedì 14 aprile, sarà possibile fare domanda per ricevere a domicilio una mascherina personale, in cotone e poliestere, lavabile e quindi riutilizzabile più volte. Le consegne sono realizzate dai volontari della Protezione civile grottammarese, con il coordinamento degli uffici comunali.

Con l’ultimo acquisto, ieri 8 aprile, di ulteriori 1000 mascherine, il Comune porta a 6400 il dato delle protezioni destinate ai residenti. Le forniture disposte dal servizio Manutenzione e Protezione Civile provengono da 3 distinti produttori, per la spesa complessiva di 22.210 euro. Nelle previsioni dell’Amministrazione, c’è l’ acquisto di altre 3000 mascherine.

Intanto, sta per concludersi la consegna delle protezioni agli over 50 che avevano fatto richiesta entro il 6 aprile: tra oggi e domani, saranno state raggiunte al proprio domicilio oltre 3600 persone,  a fronte di circa 8000 messaggi lavorati dagli uffici comunali in pochi giorni e con estremo dettaglio, sia per la verifica dei dati, sia per l’eliminazione dei tanti doppioni riscontrati tra le richieste.  

Quanti, tra i richiedenti over 50 non avessero ancora ricevuto la mascherina potranno chiamare il numero 0735739247 per segnalare il problema, a partire dalle ore 9 di martedì 14 aprile. Si fa presente, tuttavia, che potrebbero riceverla nelle prossime ore.

La popolazione di età compresa tra 40 e 49 anni residente a Grottammare è, dunque, la destinataria di questa seconda offerta di mascherine ed è composta da circa 2500 persone. Per loro, l’Amministrazione ha scelto di percorrere una strada diversa dalla prima: la richiesta verrà inoltrata automaticamente al Comune tramite una scheda da compilare direttamente on line. Il link verrà pubblicato sul sito istituzionale dell’ente www.comune.grottammare.ap.it e sulla pagina FB “Città di Grottammare”. 

Nuova procedura anche per quei cittadini over 50 che non avessero fatto richiesta della mascherina entro il 6 aprile: potranno chiederne comunque la consegna utilizzando la modulistica ad hoc scaricabile dal sito istituzionale dell’ente. La richiesta potrà essere inviata fino a martedì 14 tramite  mail tradizionale (protocollo@comune.grottammare.ap.it), tramite PEC (comune.grottammare.protocollo@emarche.it), oppure, consegnata allo sportello del Protocollo (orario: venerdì 10 ore 9-13; martedì 14 ore 9-13). Nello stesso ufficio saranno disponibili i moduli in versione cartacea.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.