MARTINSICURO – “Maggiori controlli nei prossimi giorni in vista di Pasqua. Per l’intero arco delle festività pasquali, anche la Guardia Costiera concorrerà nello svolgimento di mirate attività di controllo del territorio, con particolare riguardo per la fascia costiera delle spiagge e del lungomare teramano”.

Così, in una nota il 7 aprile, il sindaco di Martinsicuro, Massimo Vagnoni: “La Guardia Costiera opererà a supporto delle Forze dell’Ordine che già quotidianamente operano sul territorio”.

“Da Martinsicuro a Silvi opereranno 6 pattuglie simultaneamente e senza soluzione di continuità, che si concentreranno esclusivamente sul presidio delle spiagge quale forma di deterrenza volta a garantire il rispetto delle disposizioni che limitano gli spostamenti sul territorio nazionale – annuncia il primo cittadino – L’impiego massivo anche di personale della Guardia Costiera lungo le nostre coste, risponde all’esigenza di reprimere eventuali spostamenti incontrollati verso la costa, incentivati dalle tradizionali usanze di trascorrere sul mare le festività che anticipano il periodo estivo”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.