SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pensava di eludere i controlli per contrastare il contagio da Covid-19 ma invece è stata “punita”, come previsto dalle nuove norme, una signora lungo la costa in questi giorni.

Una donna, in Riviera, è stata fermata dai carabinieri impegnati a far rispettare i provvedimenti anti-Coronavirus. Quando i militari hanno chiesto alla signora perché si era spostata da un Comune all’altro, si sono sentiti rispondere che doveva recarsi ad un supermercato per ritirare i punti di una tessera regalo.

Una motivazione, ovviamente, non prevista dai Decreti governativi e regionali emessi per combattere l’epidemia e, inevitabilmente è scattata la sanzione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.