SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ quasi tempo di bilanci in Riviera dopo tre settimane in cui sono cambiate molte cose a causa del Covid-19.

Da inizio emergenza oltre 1500 i controlli effettuati dalla Polizia Municipale a San Benedetto. Vigili Urbani in azione costante, giorno dopo giorno, nel vigilare sul rispetto delle norme governative e regionali emesse per contrastare il contagio del Coronavirus. Presidiate strade, aree verdi e pubbliche ma anche le spiagge. Nel mirino anche le attività.

Anche oggi, 31 marzo, sono stati eseguiti 58 accertamenti su persone, con ritiro di autocertificazioni, e 93 riguardanti esercizi commerciali.

Nei prossimi giorni il Comando dovrebbe stilare un numero preciso sulle sanzioni e denunce elevate nei confronti di chi non ha rispettato le norme vigenti.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.