GROTTAMMARE – La Misericordia di Grottammare lancia un appello a benefattori, ditte e organizzazioni che hanno la possibilità di rifornire di DPI dispositivi di protezione individuale la stessa compagine di volontariato del Soccorso grottammarese, attualmente molto impegnata nell’ambito dell’emergenza 118, del trasporto sanitario ordinario e anche del Pronto farmaco a domicilio.

Mascherine chirurgiche e  FFP2-FFP3, camici monouso, occhiali protettivi, guanti in nitrile, sanificanti per la cute e sanificanti per l’ambiente e ogni altro presidio utile per la protezione dei volontari in servizio.

Per coloro che non hanno l’opportunità di procurare direttamente i Dpi sono attivi sul volantino riportato in allegato i numeri di conto corrente postale e bancario Dove poter fare un’offerta che verrà dedicata all’acquisto di questi presidi sanitari importantissimi per la gestione dell’emergenza covid-19.

“I presidi di protezione sono in progressivo assottigliamento presso la nostra associazione e i fornitori abituali attualmente ne sono sprovvisti e i prezzi per i loro acquisto sono lievitati in qualche caso anche del quadruplo” si legge in una nota della Misericordia Grottammare.

Stavolta quindi è la Misericordia di Grottammare a lanciare un S.O.S. di aiuto da parte della propria comunità per fare in modo che i Volontari del Soccorso continuino a garantire con impegno, cuore e non meno importante in sicurezza i servizi garantiti ai bisognosi della comunità sia di carattere sanitario che prettamente di assistenza alla popolazione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.