SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per reagire e creare unità cinque amici hanno ideato un gruppo dove chiunque può dire la sua gridando il proprio “Toccannoi“.

Questa iniziativa é semplicemente un modo solidale per incoraggiare e sorridere in questo momento particolare che la storia umana sta attraversando.

L’idea è semplice: una pagina Facebook ed Instagram dove chiunque, in qualsiasi parte del mondo, possa dare sfogo al proprio estro postando appunto un video personale in cui dire il proprio nome e la provenienza e concluderlo con un bel “Toccaanoi” (il video dovrà avere una durata massima di 15 secondi).

Massimo Forlì, Andrea Maurizi, Siro Giorgini, Tomas Orsolini e Gianni Schiuma sono gli ideatori di questa nuova proposta in cui si tenderà ad evidenziare il concetto del restare a casa ma allo stesso tempo si sottolineerà l’importanza del sentirsi vicini, vivi, gioiosi e soprattutto positivi.

Nessuno scopo di lucro ma solo ludico e benefico. Una grande comunity, insomma, in cui le persone da tutto il mondo potranno partecipare, condividere, giocare e ribadire dei concetti fermi legati alla solidarietà e all’amore, perché niente sarà più come prima.

E allora …. Toccannoi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.