ASCOLI PICENO – Il weekend scorso è stato molto intenso per i Vigili Urbani, carabinieri, finanzieri e poliziotti impegnati in provincia.

Quasi 2 mila controlli effettuati nel Picenoper contrastare il contagio del Coronavirus, come previsto dalle norme del Decreto governativo.

Servizi e presidi sulle strade, ai confini tra i Comuni ma anche giardini, parchi, aree verdi e spiagge.

Sono state circa una trentina le denunce effettuate per assenza di valida autocertificazione e motivazione per gli spostamenti.

Ovviamente i controlli proseguiranno anche in questi giorni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.