MONTEPRANDONE – “Poco fa sono stato informato dalle autorità sanitarie del primo caso positivo nel Comune di Monteprandone. La persona coinvolta al momento si trova in ospedale. Il personale sanitario sta già ricostruendo i contatti avuti con i familiari. L’Amministrazione comunale è vicina alla famiglia”.

Così in una nota nella mattinata del 22 marzo il sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi, venuto a conoscenza del primo caso positivo al Coronavirus nel suo comune: “Cerchiamo di stare tranquilli, sapevamo che poteva accadere anche nel nostro territorio. Mi appello nuovamente e ancor di più a tutti voi, rispettate le regole: restate a casa! Uniti possiamo farcela”.

Il primo cittadino aggiunge: “Seguiranno aggiornamenti, anche sulle nuove misure annunciate dal Presidente del Consiglio dei Ministri nella tarda serata di ieri, 21 marzo”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.