SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Proseguono i servizi sul nostro territorio per contrastare il contagio di Coronavirus come attuato dalle norme governative e regionali.

Forze dell’Ordine (Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza) e Polizie Locali in azione con controlli a tappetto sia per le persone in transito con le auto ma anche a piedi. Monitorate spiagge, parchi, giardini e altre aree verdi dopo le recentissime restrizioni emanate dal Governatore Luca Ceriscioli tramite ordinanza.

Nella serata del 19 marzo sono state sei le denunce effettuate per coloro che non hanno rispettato il Decreto Governativo. Si tratta di persone “beccate” in giro senza una valida motivazione come previsto nell’autocertificazione obbligatoria da portare quando si è in giro e ci si sposta Comune per Comune.

Ovviamente i controlli proseguiranno in questi giorni.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.