SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con delibera di Arera, l’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente, è stata disposta, in attuazione del recente decreto legge “Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”, la sospensione dei termini di rinnovo di bonus acqua, luce e gas fino al 30 aprile.

Pertanto i cittadini che, fino al 30 aprile, dovessero trovarsi nella necessità di rinnovare il bonus in scadenza, avranno garantita la continuità dei bonus con validità retroattiva a partire dalla scadenza originaria e per un periodo di 12 mesi.

Ad esempio, tutti i cittadini beneficiari di bonus in scadenza al 30 aprile 2020 (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 31 marzo) o al 31 maggio (che avrebbero dovuto chiedere il rinnovo entro il 30 aprile), potranno richiedere il rinnovo, rivolgendosi come sempre all’Urp del Comune di San Benedetto, rispettivamente entro il 31 maggio e entro il 30 giugno per vedere garantito l’ulteriore periodo di 12 mesi in continuità con il precedente.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.