SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Proseguono i servizi di prevenzione sulla costa per verificare il rispetto delle regole per contrastare il contagio del Coronavirus.

In azione Forze dell’Ordine e Polizie Locali.

Nella giornata di oggi, 18 marzo, a San Benedetto sono stati controllati 82 veicoli e 65 attività commerciali senza rilevare violazioni. Sono stati controllati i parchi e le aree verdi per verificare l’ottemperanza dell’ordinanza sindacale. Non sono state rilevate presenze all’interno di quelli controllati.

Una persona senza fissa dimora, originaria dell’Olanda, è scesa alla stazione sambenedettese da un treno proveniente dal settentrione non voleva sottoporsi al tampone, come da prassi, dalla Polfer. Gli agenti della Polizia Ferroviaria e i carabinieri, non con poca fatica, sono riusciti alla fine ad eseguire il test.

A Grottammare controlli mattutini e pomeridiani, una trentina di persone identificate con regolare autocertificazione. Il transito delle auto è davvero basso, strade poco trafficate. I Vigili Urbani hanno controllato anche i parchi e giardini pubblici chiusi di recente e anche gli accessi alla pista ciclabile che conduce a Cupra Marittima.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.