SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Criminale solitario, in azione, nel fine settimana da poco passato in Riviera.

A San Benedetto, lo scorso sabato 14 marzo, una pattuglia della Polizia di Stato con a bordo il Vicario del Questore è stata chiamata da un cittadino che aveva subito il furto del proprio zaino, lasciato il giorno prima nell’abitacolo della sua auto. L’uomo ha indicato ai poliziotti una persona, da lui fermata, che aveva con sé proprio quello zaino.

Ne è nato un parapiglia subito sedato dagli investigatori, che poi hanno restituito lo zaino al proprietario con gli effetti personali sottratti, tranne il denaro. L’autore del furto, un 37enne nordafricano, è stato condotto al Commissariato e denunciato per il suo misfatto all’autorità giudiziaria.

Il Questore ha dato incarico alla Divisione Anticrimine e all’Ufficio Stranieri di avviare nei confronti del malvivente l’iter per allontanarlo dal territorio della provincia picena.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.