SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Bar, ristoranti, pizzerie e locali chiusi, disposizioni ai cittadini a non spostarsi se non per stretta necessità: i sambenedettesi continuano a rispettare le indicazioni del Governo e della autorità sanitarie e anche il primo sabato sera da “coprifuoco” da coronavirus viene trascorso da tutti nelle rispettive abitazioni.

Irreale, a confronto con quanto avviene solitamente, l’atmosfera nelle strade cittadine. Il video e le foto si riferiscono alle ore 21 di sabato 14 marzo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.