SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come in altre città italiane, anche a San Benedetto ci si è organizzati come possibile per trascorrere qualche momento in allegria nonostante le misure restrittive del decreto sul coronavirus, che impone, per ridurre il contagio, di non effettuare spostamenti se non strettamente necessari.

Flash Mod al Paese Alto di San Benedetto del Tronto#andràtuttobene #andratuttobene #sanbenedettodeltronto#paesealtosbt

Gepostet von Italo Giuliani am Samstag, 14. März 2020

Così, grazie anche a Franco Maniaci e al noto dj Gianni Schiuma , residente proprio Sudèntre, attraverso balconi e finestre si è dato vita ad un momento di allegria, con musica e canti e saluti da finestra a finestra, con tanto di striscione bene augurante: “Andrà tutto bene”, il messaggio collettivo.

D’altra parte come testimoniano le nostre fotografie scattate tra le 16 e le 18 in varie zone di San Benedetto e l’articolo con il video delle ore 9 di stamattina, la prima giornata pre-festiva in epoca di decreto coronavirus mostra una riduzione notevole del traffico e del passeggio.

Molo Sud, ore 16:30

Statale 16, ore 16:30


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.