SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Sambenedettese Basket, visto l’aggravarsi della situazione legata all’emergenza Covid-19, comunica di aver raggiunto un’intesa con i giocatori stranieri Arjo Janssens, Valentas Tarolis, Darius Stonkus per il rientro al loro paese di origine.

Tale decisione si è resa inevitabile vista la situazione dei voli in continuo peggioramento nonché le restrizioni in corso alle frontiere ed è la disposizione assunta sempre di più tra le formazioni partecipanti al nostro campionato e non solo. La Società esprime tutta la propria gratitudine nei confronti dei 3 ragazzi per la loro professionalità e per le loro doti umane dimostrate durante tutta la loro permanenza in Riviera.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.