PORTO SANT’ELPIDIO – Carabinieri in azione, in questi giorni, sul territorio per contrastare varie illegalità su strada e non solo.

Due persone sono state denunciate nel Fermano.

Una per ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi da scasso. E’ accaduto a Porto Sant’Elpidio dove un uomo è stato perquisito nei pressi della stazione, i militari hanno ritrovato assegni bancari e altro materiale provento di furto commesso nei giorni scorsi da uno chalet balneare. Inoltre aveva con sé grimaldelli e chiavi alterate.

L’altra è stata denunciata a Pedaso. L’uomo è stato beccato dai carabinieri con una certificazione medica falsa per una visita da parte del Tribunale di Sorveglianza di Ancona. Inevitabile il deferimento.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.