PORTO SANT’ELPIDIO – Dovrà rispondere di fatti molto gravi un italiano, residente a Porto Sant’Elpidio, fermato dai carabinieri in questi giorni.

L’uomo è stato arrestato dai militari dopo essere stato condannato in via definitiva alla reclusione di un anno e sei mesi per minacce, lesioni aggravate e fuga da un incidente stradale avvenuto nell’ottobre 2010.

Inevitabilmente sono scattate le manette.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.