SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il teatro ai tempi del coronavirus? E’ complicato, ma le soluzioni ci sono per cercare di continuare a portare avanti la didattica anche a distanza in attesa che l’emergenza rientri e che si possa tornare nei Teatri.

L’Ente di formazione accreditato alla Regione Marche A.I.F.A.S. (Accademia Internazionale di Formazione Arte e Spettacolo) con sede a San Benedetto del Tronto ha ben sette corsi di teatro attivi tra Marche e Abruzzo. Un bel problema da affrontare.

Ma come?

“Ci siamo appoggiati ad un sistema professionale di videoconferenza per “incontrarci”, nello stesso giorno e nella stessa ora in cui la lezione era programmata. Abbiamo fatto dei test nei giorni scorsi e siamo pronti! La continuità in un corso di teatro è importante – spiega il Direttore Artistico dell’Accademia, Marco Trionfante – e tali incontri rappresentano un modo per proseguire l’attività didattica anche per tenerci in contatto in una sorta di “terapia di gruppo”. Possiamo continuare a creare delle emozioni, per ora anche a distanza, che non vediamo l’ora di mostrare al nostro pubblico!”


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.