GROTTAMMARE – Servizio a distanza per l’attività degli sportelli comunali. A seguito dell’estensione a tutta Italia della “zona rossa”, l’Amministrazione ha ulteriormente limitato l’accesso del pubblico negli uffici comunali, disponendo che tutte le istanze rivolte ai servizi comunali o agli amministratori siano inoltrate per vie telematica o telefonica.

A tal fine, è stato predisposto un pro-memoria dei numeri di telefono e indirizzi email degli uffici con più alta affluenza di pubblico. 

L’elenco sarà consultabile a breve sul sito web istituzionale www.comune.grottammare.ap.it e sulla pagina Facebook Città di Grottammare.

Nella necessità di doversi recare personalmente negli uffici, il consiglio è di prendere un appuntamento utilizzando i canali già citati.

Si ricorda, tuttavia, che la via telematica è già utilizzata dagli uffici comunali per i servizi attinenti lo Sportello unico per le attività produttive-SUAP e le pratiche legate ai settori urbanistici Edilizia privata e Demanio. 

Relativamente al rispetto del DPCM 9 marzo, inoltre, il Comando di Polizia locale sta effettuando i controlli sia sulle attività commerciali – affinché siano ottemperare le disposizioni su orari e modalità di accesso  – sia sulla circolazione delle persone, in collaborazione con le Forze dell’ordine.

Sul territorio comunale sono inoltre attivi i volontari della Protezione civile, con compiti di informazione della popolazione. 

http://www.governo.it/it/articolo/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/14278


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.