GROTTAMMARE – Nota stampa dell’Amministrazione Comunale di Grottammare.

Aumenta la comunicazione con la cittadinanza a scapito di qualche servizio o attività che necessariamente è stato sospeso. Questa la linea stabilita in mattinata dal sindaco Enrico Piergallini, nella riunione di aggiornamento con i vertici della struttura comunale, all’indomani del nuovo Decreto emesso dal Governo (Dpcm 8 marzo 2020).

Le misure adottate sono le seguenti:
Informazione capillare destinata ai pubblici esercizi e alle attività commerciali sulle imposizioni previste dal Decreto. La Polizia Municipale e la Protezione Civile provvederanno a distribuire alle attività informazioni e materiali utili circa la corretta applicazione delle norme.

Accessi razionalizzati del pubblico ai servizi comunali, che sono stati forniti di soluzioni igienizzanti; nei prossimi giorni, inoltre, è prevista l’installazione di 10 dispenser elettronici all’interno degli edifici.

Sospensione delle attività dei centri sociali frequentati dagli anziani “Fulgenzi”, “Ischia I” e “Sisto V”.

Sospensione dei servizi di trasporto dedicati agli anziani per le visite al cimitero e il mercato settimanale.

Ampliamento del numero dei mezzi per il trasporto dei disabili effettuato dal Comune presso i centri di riabilitazione, affinché sia possibile rispettare la distanza minima di 1 metro all’interno del mezzo.

Le attuali decisioni vanno ad integrare le misure adottate nei giorni scorsi. Informazioni e aggiornamenti sono consultabili sul sito www.comune.grottammare.ap.it, accedendo al banner dedicato all’emergenza “coronavirus” nell’home page.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.