PORTO SANT’ELPIDIO – Ha tentato il colpo criminale ma per il malvivente in questione è andata molto male.

A Porto Sant’Elpidio i carabinieri locali hanno arrestato nella notte tra l’8 e il 9 marzo, un 48enne, marocchino pluripregiudicato, sorpreso a scassinare una serranda e a prendere a mazzate un negozio di abbigliamento.

L’intervento immediato dei carabinieri ha permesso di bloccare il ladro e di arrestarlo in flagranza di reato.

L’uomo sarà processato in giornata per direttissima al Tribunale di Fermo e dovrà rispondere di tentato furto, possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli in quanto trovato anche in possesso di arnesi da scasso.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.