SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con centinaia di posti letto e centinaia o migliaia di persone che si recano a visitare i pazienti, gli ospedali pubblici sono dei punti nodali sui quali occorre intervenire per evitare che eventuali contagi da coronavirus possano diffondersi.

La direzione dell’Area Vasta 5 sta lavorando per limitare i flussi di visitatori all’interno degli ospedali Madonna del Soccorso di San Benedetto e Mazzoni di Ascoli, con riduzione della presenza e divieto di eventuali assembramenti o visite di parenti e amici troppo numerose.

 

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.