MONTE URANO – In questi giorni controlli delle Forze dell’Ordine nel Fermano, volti a contrastare qualsiasi tipo di criminalità nel territorio.

I carabinieri della stazione di Monte Urano, insieme a quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fermo, hanno identificato e perquisito due persone al centro di Monte Urano, un italiano e uno straniero della Repubblica Ceca.

Sono state rinvenute dosi di marijuana e cocaina. E’ scattata la successiva perquisizione domiciliare a carico dei due dove sono saltate fuori altre sostanze stupefacenti ma non solo.

Sotto sequestro le droghe, 120 euro in contanti (provento dell’attività di spaccio), una Katana, dei pugnali e anche un bastone in gomma. Perquisite anche le auto.

I due sono stati denunciati per detenzione di droghe ai fini di spaccio e porto illegale di strumenti atti ad offendere.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.