GIULIANOVA – Una tranquilla camminata è stata comunque “fatale” ad un casertano nel Teramano in questi giorni.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Giulianova hanno denunciato alla Procura presso il Tribunale di Teramo, per violazione degli obblighi impostigli, un casertano di 28 anni, sorpreso dai militari mentre passeggiava ieri nella tarda serata del 2 marzo sul lungomare Zara di Giulianova nonostante fosse gravato da un foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Teramo.

L’uomo è stato quindi diffidato ad allontanarsi immediatamente da Giulianova oltre a beccarsi il deferimento. Se verrà nuovamente colto a trasgredire il provvedimento, sarà arrestato.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.