TERAMO – L’Autorità Giudiziaria di Avellino ha accolto l’istanza di Autostrade per l’Italia relativa al dissequestro delle barriere di sicurezza bordo-ponte installate sui viadotti Colonnella e SS.n 150 del Vomano lungo l’autostrada A14.

Il dissequestro temporaneo consente alla Direzione di Tronco di Pescara della società di procedere con i lavori di cantierizzazione necessari per la sostituzione delle barriere di sicurezza; gli interventi verranno svolti secondo le modalità indicate dagli uffici tecnici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Per quanto riguarda il viadotto SS. n.150 del Vomano inoltre la configurazione di cantiere consentirà di riaprire entro la mattina di domani, martedì 3 marzo, lo svincolo di Roseto in direzione Nord, mentre entro la giornata di mercoledì sarà garantito pieno accesso a tutti i rami di svincolo. Per chi proviene da Ancona si consiglia, fino alla completa riapertura del casello autostradale, di uscire a Teramo Giulianova e tramite la SS80 e la SS16 raggiungere Roseto.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.