SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una scomparsa importante per la comunità sambenedettese. Si è spento oggi, 1° marzo, Vincenzo Breccia: aveva 91 anni. Ex maresciallo dei Carabinieri e persona molto apprezzata a San Benedetto, dove era stato tra i fondatori, oltre che presidente, del Circolo dei Sambenedettesi.

Nel 2012 aveva ricevuto il premio del Gran Pavese Rossoblu.

Nato a Bolsena, nel Lazio, nel 1929, si era poi arruolato nei carabinieri ed era stato trasferito a San Benedetto; anche dopo l’attività nell’Arma era stato una persona di riferimento per la comunità cittadina.

La redazione di Riviera Oggi porge le più sentite condoglianze

Dopo l’esperienza nell’Arma era stato anche collaboratore della ditta Medori Macchine. Come detto è stato tra i fondatori del Circolo dei Sambenedettesi, di cui è stato vicepresidente e per la città, malgrado non fosse la sua terra di origine, si è speso in ogni modo tanto da meritare il Gran Pavese Rossoblu che gli è stato conferito nel 2012.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.