0

Matelica batte Chieti e si porta per ora a -5 dalla vetta. Atletico Gallo piega Azzurra Colli e torna per adesso in testa

Nell'anticipo che apre 22a giornata di Serie D Girone F, matelicesi tornano al successo (il 13° stagionale, il 6°esterno) sconfiggendo (1-3) in rimonta a domicilio sul neutro di Ortona il Chieti (al 5°ko consecutivo, il 6°nelle ultime 7 gare, il 3°interno di fila), mantenendo 2a posizione e portandosi almeno per il momento a 5 lunghezze dal Notaresco (che oggi ospiterà Recanatese). Due anticipi hanno aperto 20a giornata d'Eccellenza Marche. La squadra petrianese ritrova successo dopo 6 gare di astinenza e primato in classifica, piegando (2-0) nella ripresa formazione collese (che veniva da 6 risultati utili) e tornando per ora al comando solitario, sorpassando momentaneamente Anconitana, Castelfidardo e Forsempronese che giocheranno oggi pomeriggio rispettivamente a Porto d'Ascoli, in casa col fanalino di coda Sassoferrato e a Fabriano. Valdichienti invece supera (3-1) San Marco Lorese (al 2°ko consecutivo) agganciando per il momento Atletico Alma (che oggi ospiterà Grottammare) a quota 26.

0

Anticipo Girone B: Imolese raggiunge Ravenna al fotofinish

Il match (derby romagnolo) del Comunale Romeo Galli che apre 24a giornata (5a di ritorno), termina 1-1 con i locali che acciuffano il pari al 93', dopo che gli ospiti avevano chiuso 1a frazione in vantaggio. Ravennati (al 2°pari consecutivo, il 3°nelle ultime 4 gare, il 6° stagionale, il 3°esterno; 4° risultato utile di fila) con questo pareggio agganciano almeno per adesso Gubbio a quota 24, uscendo dalla zona play out dove invece scivola per ora Fermana (lunedì ospite della Samb al Riviera). Imolesi (al 2°pari consecutivo, il 10°stagionale, il 5°interno; 3° risultato utile di fila) invece restano per ora 17esimi. Negli anticipi degli altri due Gironi, in quello A Monza travolge con un poker (4-0) Lecco e si porta per ora a +18 sul Pontedera, mentre in quello C termina 0-0 Paganese-Cavese. All’interno anche i risultati della 22a giornata di Serie B (dove Ascoli si riscatta calando un tris sul campo del fanalino di coda Livorno).