SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Superati i problemi tecnici relativi al collegamento con i data base della Motorizzazione civile, la Polizia Municipale ha ripreso da qualche giorno a svolgere servizi con il Targa System, il dispositivo che rileva i veicoli senza assicurazione o senza revisione o con altre irregolarità.

Nel pomeriggio di mercoledì 26 febbraio, in circa due ore di servizio, gli agenti hanno sanzionato ben 4 veicoli che circolavano senza revisione. I proprietari dovranno pagare una multa di 168 euro ciascuno.

Il dispositivo, lo ricordiamo, è composto da una telecamera collegata ad un computer dotato di apposito software. Al transito di ogni veicolo, la telecamera riconosce la targa e interroga le banche dati collegate in modalità wireless. Nel caso il veicolo risulti “non regolare”, viene visualizzata l’immagine con l’indicazione dell’anomalia riscontrata.

A quel punto il personale addetto segnala alla pattuglia posta a valle quale veicolo fermare ed il tipo di allarme indicato dal sistema, se cioè il veicolo risulta rubato o privo di assicurazione o di revisione o altre irregolarità.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.