SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Raphael Gualazzi da aprile farà tappa nei più importanti teatri italiani con il suo pianoforte e l’inconfondibile sound raffinato che lo contraddistingue.

Prima tappa del tour in programma al PalaRiviera di San Benedetto del Tronto per giovedì 23 aprile alle ore 21. Concerto organizzato dalla Best Eventi in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto.

Biglietti disponibili sui circuiti TicketOne www.ticketone.it e Ciaotickets www.ciaotickets.com: primo settore numerato 46,00 – secondo settore numerato 40,25 – terzo settore numerato 34,50 (diritti di prevendita inclusi).

Per informazioni: 085.9047726 www.besteventi.it.

I concerti saranno l’occasione per ascoltare dal vivo i grandi successi del cantautore e compositore, insieme ai brani del nuovo album, in uscita a febbraio 2020, che sarà anticipato dalla canzone “Carioca” in gara al Festival di Sanremo. Un brano all’insegna del divertimento, ambientato in visionarie atmosfere esotiche e metropolitane che creano intrecci ritmici e visivi trascinanti e coinvolgenti, con il quale l’artista si presenta sul palco dell’Ariston per la terza volta tra i Big.

Nel nuovo tour 2020, prodotto da Massimo Levantini per Just Me Levarco, Gualazzi porterà ancora una volta in teatro la qualità musicale, l’eclettismo, la forza interpretativa e l’eccezionale virtuosismo che lo hanno portato ad oltrepassare i confini italiani, arrivando a conquistare le vaste platee internazionali.

Classe 1981, Gualazzi è uno dei grandi talenti della musica italiana all’estero. Dal trionfo in Francia di “Reality and Fantasy” (in vetta all’airplay e alle classifiche digitali) alla consacrazione all’Eurovision Song Contest dove espugnò il secondo posto, Gualazzi non ha smesso di essere apprezzato dal pubblico di tutto il mondo, con importanti tour in Europa ma anche in Canada e in Giappone (dove nel 2018 ha pubblicato “Best of”, una raccolta di successi).

Cantautore, compositore, arrangiatore, musicista e produttore, Raphael dopo gli studi classici al Conservatorio ha sempre sperimentato diversi generi musicali, dando vita ad uno stile personalissimo, tra stride piano, jazz, blues e fusion.

Quattro album all’attivo (Love Outside the Window – 2005, Reality and Fantasy – 2011, Happy Mistake – 2013, Love Life Peace – 2016) e tre Ep in Italia (sempre con la Sugar), Gualazzi ha pubblicato in tutto il mondo. Il suo ultimo lavoro, “Love Life Peace”, ha conquistato il Disco D’Oro e il suo singolo di traino “L’estate di John Wayne” è stato in vetta alle classifiche radiofoniche per settimane ed ha ottenuto la certificazione del Disco di Platino. Gualazzi ha composto anche per la tv e per il cinema.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.