SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora uno stop per il calcio di Serie C in merito alla diffusione del coronavirus nelle regioni di Lombardia e Veneto.

Mercoledì 26 è previsto un turno di campionato infrasettimanale ma le gare previste nelle due regioni sono state annullate.

“La LegaPro, con lo scopo di rendere meno gravosa per le istituzioni e autorità locali l’attività organizzativa in un periodo estremamente delicato – spiega il presidente Francesco Ghirelli – e per consentire alle società la corretta gestione del prossimo turno di campionato, in programma mercoledì 26 febbraio, nelle regioni di Lombardia e Veneto, ha disposto il rinvio delle gare Albinoleffe-Monza, Como-Alessandria, Pergolettese-Carrarese, Pro Patria-Olbia e Vicenza-Piacenza“.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.