ASCOLI PICENO – Immediati sviluppi e provvedimenti dopo le indagini effettuate per il sinistro avvenuto nell’entroterra Piceno alle prime ore del 17 febbraio.

Qui il nostro articolo

Centobuchi, auto contro un palo in via della Barca. Conducente in fuga

Parliamo dell’incidente in via della Barca a Centobuchi dove un’auto si era schiantata contro un palo della luce e buttato a terra dei cassonetti dell’immondizia rischiando di finire la sua corsa contro un’abitazione vicina. Il conducente si era dato alla fuga.

Il responsabile dell’incidente nelle ultime ore è stato rintracciato ed ha ammesso le proprie responsabilità.

Ovviamente verrà sanzionato. L’attività di indagine è stata condotta dall’Ufficio Pronto Intervento della Polizia Locale di Monteprandone grazie all’ausilio delle telecamere di videosorveglianza che hanno registrato il passaggio del mezzo prima e dopo l’incidente (con evidenti danni alla carrozzeria).

Ciò è stato facilitato anche dal rinvenimento sul posto di alcuni pezzi di carrozzeria del veicolo rendendolo individuabile.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.