TERAMO – Lavoro intenso per i Vigili del Fuoco alle prime ore del 18 febbraio.

Incendio intorno all’1.10, una squadra dei pompieri del Comando di Teramo ha effettuato un intervento per lo spegnimento di un vasto rogo di balle di fieno e legna da ardere.

L’incendio si è sviluppato in un capannone di un’azienda agricola di Cermignano, nei pressi di Contrada Casavino ed ha interessato 25 rotoballe e 200 balle di fieno, 150 quintali di legna da ardere ed alcuni attrezzi agricoli tra cui un trattore.

La squadra dei Vigili del Fuoco, intervenuta con otto uomini, un’autopompa e tre autobotti, ha dovuto affrontare un violento incendio che si è sviluppato in un capannone in lamiera di circa 400 metri quadrati e si è propagato anche all’impianto fotovoltaico installato sulla copertura.

I pompieri hanno utilizzato potenti getti d’acqua degli idranti in dotazione per contenere le fiamme. L’incendio è stato spento in poco più di quattro ore di lavoro, una volta completate le operazioni di smassamento e minuto spegnimento delle fiamme. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Bisenti per gli adempimenti di competenza.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.