SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Buona adesione per un’importante iniziativa sociale in Riviera.

Il processo elettorale della Croce Rossa Italiana San Benedetto è terminato il 16 febbraio con l’elezione del Presidente, Melatini Cristian, dei tre consiglieri, Malizia Donatella, Mandolini Anna Giuseppina e Travaglini Raffaele e il Consigliere Giovane, Symon Piotr Rogus.

Nel corso della giornata di domenica 16 febbraio, i volontari del Comitato di San Benedetto del Tronto e dell’Unità Territoriale di Centobuchi, hanno votato, presso il comitato di San Benedetto del Tronto, che ha visto quest’anno che ha visto la riconferma del Presidente Melatini e l’elezione dei nuovi membri del consiglio direttivo, tutti con una lunga esperienza di volontariato all’interno.

“Come abbiamo scritto nel programma elettorale, ci impegniamo a rafforzare l’identità della Cri, ovvero a diffondere e condividere una reale ‘cultura’ di Croce Rossa, tenendo al centro i Principi Fondamentali come guida costante delle nostre scelte. In questo momento la Cri può e deve poter raccogliere il meglio dei sforzi fino ad ora messi in atto, e far crescere nuovi stimoli, nuovi progetti e nuove idee che possano aumentare e rendere migliore l’operato fino ad ora espresso. Dal Consigliere Giovane e dai Giovani del comitato, mi aspetto che sappiano incarnare la Croce Rossa del futuro, facendo conoscere sempre più la nostra realtà a giovani del territorio, portando gli stessi a diventare agenti di cambiamento e diventando sempre di più fonte di innovazione, cambiamento e progresso”, il Presidente Melatini.

Il giorno giovedì 20 febbraio si procederà presso la sede del comitato, si leggerà il decreto di nomina e il giuramento da parte del Presidente e Consiglieri eletti e il Consigliere Giovani.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.