TERAMO – Sgominata dalle Forze dell’Ordine un’associazione criminale nel campo delle assicurazioni.

La Polizia Stradale di Teramo-Squadra di Polizia Giudiziaria, a seguito di indagini finalizzate a contrastare il dilagante fenomeno delle truffe in danno di Società di Assicurazioni, ha denunciato sei persone, residenti tutti nell’area partenopea, per i reati di truffa, frode assicurativa e falso in danno di una nota Società di Assicurazione, con agenzia a Teramo.

In sintesi i soggetti, avvalendosi della complicità di due titolari di Agenzie Pratiche Automobilistiche, avevano intestato i loro veicoli ad ignare persone e/o ditte al fine di stipulare contratti Rca auto in città dove la sinistrosità era inferiore e dove quindi il costo delle polizze assicurative era più basso.

Una pratica piuttosto diffusa nel Napoletano, dove le tariffe Rca sono le più alte in assoluto.

Per l’emissione delle polizze assicurative si erano avvalsi di una regolare Agenzia Assicurativa, ignara del trucco, sedente a Teramo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.