SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Appuntamento sociale e culturale in Riviera.

E’ stato celebrato a San Benedetto in sala consiliare il “Giorno del Ricordo”, in memoria delle vittime dei massacri delle foibe e dell’esodo giuliano – dalmata.

Dopo il saluto del sindaco Pasqualino Piunti dinanzi alle autorità civili e militari e di una folta rappresentanza del Liceo Classico “Leopardi”, del Liceo Sociopedagogico “Battistine” e di una classe terza dell’Istituto paritario “San Giovanni Battista”, l’Amministrazione ha proposto la visione di un abstract del film “La memoria tradita” del regista Luca Gianfrancesco grazie alla collaborazione con la Fondazione  Libero Bizzarri.

Subito dopo c’è stata la toccante testimonianza della signora Fiorenza Angelucci, che ha narrato la drammatica esperienza di profuga dalle terre del confine italiano nord orientale sua personale e della sua famiglia dell’immediato dopoguerra.

Diverse domande dei ragazzi, interessati a conoscere meglio le vicende umane di quella storia, hanno concluso la cerimonia. 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.