MODENA – “Sentivamo la partita in pugno ma questo è un periodo che se non siamo aggressivi nei minimi particolari ti castigano. Oggi il nostro portiere non è quasi intervenuto. I dettagli sono importantissimi, soprattutto in Italia, dove tutti preparano la partita bene a livello tattico e nei minimi particolari”, così Paolo Montero commenta la partita di Modena.

Il mister commenta la seconda sconfitta consecutiva, arrivata in termini simili a quella contro la Fermana: “Oggi è stato un caso, un corner e può capitare. All’inizio del campionato non ci capitava di essere puniti così e adesso ci sta capitando, è un periodo che è così. Dobbiamo guardare il gruppo perché a livello di gioco non demeritiamo ma siamo dipendenti dai risultati ed è giusto che sia così. Quindi dobbiamo essere più cinici, soprattutto in attacco, e poi ci sono momenti in cui se vedi che non la puoi vincere non puoi nemmeno perderla. Come si esce da questo periodo? Si esce con gli attributi, serve cattiveria calcistica”.

 

Modena-Samb 1-0: l’allenatore Paolo Montero

Gepostet von Sambenedettese Calcio am Sonntag, 9. Februar 2020


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.