FERMO – Era in giro, a piedi, per strada e alla vista della pattuglia della Polizia ha tentato di disfarsi di un piccolo involucro gettandolo sotto una vettura in sosta. Pensava di averla fatta franca ma non è andata così. E’ accaduto in questi giorni.

L’atto non sfuggiva, però, all’attenzione degli agenti i quali recuperavano l’oggetto, risultato successivamente contenere della sostanza stupefacente.

Sussistendo i presupposti di legge, il personale di Polizia decideva di effettuare la perquisizione personale e successivamente nell’abitazione del ragazzo, a Porto San Giorgio. Il fiuto del cane della Guardia di Finanza, in ausilio ai poliziotti, consentiva di trovare, chiusa in un mobile di una stanza ed occultata in un sacchetto, ulteriore sostanza stupefacente per un peso complessivo di grammi 118,40, oltre ad un bilancino digitale di precisione funzionante e sporco della medesima sostanza.

La droga ed il bilancino venivano sequestrati. La perquisizione consentiva, inoltre, il rinvenimento di più di mille euro in banconote di vario taglio. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.