SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande partecipazione per l’evento dell’associazione ‘Gli Amici della Riviera’ dal titolo ‘Nonni e bambini al Centro Primavera per 100 Rodari’ grazie alle famiglie che, nonostante il maltempo, hanno scelto di passare un pomeriggio con i nonni ospiti del Centro Primavera ed ascoltare le novelle tratte dal volume ‘Favole al telefono’ di Gianni Rodari.

L’Assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni è entusiasta delle iniziative che le associazioni organizzano per gli ospiti del Centro Sociale Primavera: “Abbiamo portato al Centro Primavera l’associazione ‘Gli Amici della Riviera’, una nuova associazione i cui rappresentanti, il presidente Alessandro Larovere e la vicepresidente Lara Facchini, hanno letto delle storie del famoso scrittore Gianni Rodari, che molti di voi conoscono. Un pomeriggio piacevole, ringrazio questa associazione che gratuitamente ha organizzato questo evento, ha donato il suo tempo e per noi ha un valore molto grande, perché ci consente di creare eventi senza toccare le casse del Comune. Ringrazio la cooperativa ‘La Picena’, Nicoletta Marinangeli ci accoglie sempre con piacere per allietare i nonni del centro. Ringrazio anche i genitori che portano i loro bambini al Centro a passare del tempo con i nonni. Grazie anche a Marina Pignotti, la funzionaria del Comune, e Gioia Palanca che ci dà una grossa mano”.

Nicoletta Marinangeli, direttrice della cooperativa ‘La Picena’, ringrazia l’associazione e il Comune: “Parlo a nome del presidente e dei nostri ospiti che sono sempre contenti della presenza di chi allieta i loro pomeriggi, ringrazio l’associazione ‘Gli Amici della Riviera’ per la disponibilità e per il tempo che hanno deciso di regalare al Centro Primavera”.

Alessandro Larovere, presidente dell’Associazione, ha voluto fortemente esordire al Centro Primavera: “La nostra associazione nasce a San Benedetto del Tronto con l’obiettivo di promuovere la cultura in tutte le sue forme all’interno del nostro territorio. Abbiamo voluto esordire al centro Primavera con l’evento dell’iniziativa ‘100 Gianni Rodari’, perché la consideriamo la location ideale per omaggiare il famoso scrittore e giornalista, abbiamo colto quindi l’occasione di leggere alcune sue novelle in compagnia di nonni e bambini. Ringrazio il Comune nella persona dell’Assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni, Nicoletta Marinangeli de ‘La Picena’, Enrico Tassotti e Maria Claudia Perazzoli che fanno parte del direttivo e ci hanno aiutato per la parte organizzativa”.

Lara Facchini, vicepresidente dell’associazione, parla di Gianni Rodari: “Abbiamo scelto proprio Gianni Rodari, perché è l’anno del centenario della sua nascita ed è stata istituita a livello Nazionale l’iniziativa ‘100 Gianni Rodari’ con eventi che si svolgono su tutto il territorio. Sapendo che è uno scrittore che raccoglie pubblico di ogni età abbiamo deciso di esordire con un omaggio a questo autore”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.