SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con decreto del sindaco di San Benedetto datato 31 gennaio 2020, Piunti ha conferito l’incarico di dirigente dei Lavori Pubblici all’architetto Annalisa Sinatra. Già dipendente comunale, la Sinatra è risultata la più idonea a ricoprire l’incarico all’interno di una rosa di oltre dieci candidati, con una scelta operata discrezionalmente dal sindaco e non attraverso una classica procedura concorsuale (concorso pubblico) o escussione di graduatorie preesistenti.

Il suo incarico durerà tre anni come previsto dal decreto firmato da Piunti, scadendo dunque il 31 gennaio 2023. Riportiamo di seguito uno stralcio del decreto del sindaco. CLICCA QUI invece per il decreto in pdf integrale.

L’incarico ai Lavori Pubblici dell’architetto Sinatra che va a coprire il ruolo finora occupato temporaneamente dalla dirigente Catia Talamonti dopo la morte dello storico dirigente Farnush Davarpanah, rientra in ogni caso in quegli incarichi dirigenziali che il sindaco può conferire di sua volontà senza concorso pubblico regolati sia dalla legge (il Tuel, Testo Unico degli Enti Locali o decreto legislativo numero 267 del 200o che prevede i casi all’articolo 110) sia dallo Statuto del Comune.

Vero è che sia lo Statuto del Comune di San Benedetto, all’articolo 44, sia il Tuel, all’articolo 110 comma 3, prevedono che per questo tipo di incarichi non si possa superare il mandato elettivo del sindaco, proprio per rimarcare il legame fiduciario tra l’incaricato e chi ha assegnato l’incarico. Dunque, secondo lo Statuto comunale e il Tuel, l’incarico non doveva andare oltre il 2021, anno in cui si rinnoverà il Consiglio Comunale e la carica di Sindaco.

Tuttavia una sentenza della Cassazione, la numero 478 del 13 gennaio 2014, ha dato ragione ad un dirigente in contrasto con il Comune di Oristano: secondo la Cassazione, rifacendosi ad un altro decreto legislativo, il 165 del 2011, il dirigente nominato non può essere impiegato in quel ruolo per un periodo inferiore ai tre anni, indipendentemente dal fatto che il sindaco termini il mandato prima.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.