ACQUAVIVA PICENA – Attimi di tensione nel pomeriggio del 4 febbraio.

Ad Acquaviva Picena ha preso fuoco un capannone di una ex cantina vitivinicola. Il rogo ha coinvolto la parte esterna del manufatto e alcuni attrezzi sono stati avvolti dalle fiamme. Inoltre è esplosa anche una bombola di gas posizionata nei paraggi.

Per fortuna non sono segnalati feriti. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco della caserma di San Benedetto e da Ascoli un’autobotte a dare man forte.

Il rogo è stato spento e successivamente è stata eseguita la messa in sicurezza. Da chiarire la cause dell’incendio, sul luogo anche i carabinieri locali.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.