SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sei consiglieri di opposizione chiedono la convocazione di una commissione consiliare doppia (Affari Generali e Bilancio), per discutere del futuro del Centro Agroalimentare.

L’atto è firmato da Rosaria Falco, Giorgio De Vecchis, Flavia Mandrelli, Tonino Capriotti, Marco Curzi e Andrea Sanguigni e mira a conoscere le prospettive del Caap dopo le posizioni della Regione, che paiono modificate rispetto a quello che Ancona voleva qualche mese fa, ovvero la liquidazione delle quote. Durante la riunione l’opposizione chiede che ci sia anche la presenza del Cda che giovedì ha anche chiuso l’accordo con Italmercati e il Car di Roma.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.