MARTINSICURO -Continuano in Val Vibrata, così come su tutto il territorio nazionale, i serrati controlli del nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri all’interno di night club, pub, sale bingo e internet-point, e ritrovi.

Nella circostanza, i militari del Nil, in collaborazione con quelli della caserma di Martinsicuro, hanno denunciato C. S., 21enne, residente a Macerata, amministratrice di un locale notturno di Martinsicuro, perché ritenuta responsabile di alcune violazioni sugli orari di lavoro dei dipendenti e per non avere sottoposto a visita medica preventiva e periodica ai fini dell’idoneità al lavoro notturno quattro lavoratori dipendenti.

La donna è stata poi sanzionata con una multa di oltre 4 mila euro.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.