RIPATRANSONE – “Purtroppo, ancora una volta, è necessario ricorrere ad Enti superiori per far valere il diritto di accesso agli atti dei Consigliere Comunali del gruppo Progetto Paese di Ripatransone. Diritto che il Comune ha, ancora una volta, disatteso”: così, in una nota, si esprime la minoranza consiliare.

Infatti dopo regolari istanze di accesso agli atti, non è stato possibile prendere visione delle carte richieste né è arrivata alcuna comunicazione in merito. Tutto questo ostacola il lavoro del consigliere, come leggere documenti per metterne a conoscenza dei cittadini o per formulare proposte all’amministrazione. Come forza di opposizione, lamentiamo non solo la poca trasparenza ma la mancanza di collaborazione, in tutti i sensi” continua Progetto Paese.

“Anche se sappiamo di non poter cambiare la realtà, non ci arrendiamo ma resta l’amarezza di saper che le cose dovrebbero funzionare diversamente. In ogni caso, dispiace rilevare lo strano clima presente nel Palazzo comunale. Per molte ragioni, infatti è ormai evidente a tanti che al suo interno c’è qualcosa che non va in senso generale” scrivono i consiglieri.

Le istanze di accesso agli atti sono:

10 settembre 2019 Richiesta Bacheca (Ufficio Protocollo)
11 settembre 2019 Richiesta anticipazioni di cassa anni 2018-2019 (Ufficio Ragioneria)
12 settembre 2019 Richiesta sopralluogo Campo polifunzionale Don Ubaldo Grossi  

(Sindaco, ViceSindaco Assessore Sport, Ufficio Urbanistica, Patrimonio, Lavori Pubblici, Polizia municipale, Protezione civile) 

30 ottobre 2019 Richiesta degli interessi maturati per le anticipazioni di cassa dal 2007 ad oggi (Ufficio Ragioneria)
8 novembre 2019 Richiesta Comunicazioni Dirigente scolastico sulla sicurezza dell’Isc (Ufficio protocollo)
29 novembre 2019 Delibera Giunta comunale n. 28 del 16/04/2002 sul collaudo della zona industriale “Sviluppo Ripano” (Ufficio Protocollo)
04 dicembre 2019 Richiesta antenne collocate sul territorio, tipologia e luoghi di installazione (Ufficio Protocollo)
11 dicembre 2019 Richiesta consumo della illuminazione pubblica del territorio (Ufficio Patrimonio, rinviato all’Ufficio Ragioneria)

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.