GROTTAMMARE – Storicamente i giorni più freddi dell’anno sono i cosiddetti “Giorni della Merla“, ovvero gli ultimi di gennaio e il 1° febbraio. Quest’anno invece si sta assistendo ad un gennaio primaverile, con temperature massime miti per il periodo e addirittura un ulteriore aumento delle temperature nell’ultima settimana a causa dei venti di libeccio.

La foto di Francesco Lucadei, grottammarese, scattata alle ore 13 sulla spiaggia di Grottammare di fronte allo chalet Baia Blanca, testimonia il bel tempo e una temperatura, in quel momento, di circa 19 gradi. Quasi da farsi un tuffo.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.