MARTINSICURO – Controlli a tappeto, in questi giorni, da parte dei carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Teramo che hanno ispezionato nei giorni scorsi night club, pub, sale bingo, internet point e altri locali di aggregazione in tutta la Val Vibrata.

A Martinsicuro, gli uomini del Nil, in collaborazione con i carabinieri della locale stazione, hanno quindi riscontrato in un night club due gravi irregolarità: tre dipendenti non erano stati, infatti, sottoposti a visita medica preventiva e periodica, volta ad accertare l’idoneità al lavoro notturno degli stessi. Inoltre, le telecamere di video sorveglianza, deputate al controllo a distanza dei lavoratori, erano state installate senza le prescritte autorizzazioni.

Alla luce di queste violazioni, i militari hanno quindi denunciato C.B, 31enne del posto, amministratore del locale: lavoratori non in regola e telecamere di sorveglianza non autorizzate.

Per l’uomo è scattata anche una maxi multa di 4645 euro. L’operazione rientra all’interno di specifici servizi di controllo a livello nazionale, che da diversi giorni hanno visto le forze dell’ordine ispezionare sale slot, night club e altri locali notturni, spesso al centro di gravi fatti di cronaca.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.