CUPRA MARITTIMA – La Riviera piange un’altra scomparsa eccellente.

Cupra Marittima in lutto per la scomparsa di Ettore Bianchi, avvenuta a Roma alle prime ore del 25 gennaio. Era il papà di Diego Bianchi, in arte Zoro, giornalista e videomaker di Rai e La7, attualmente conduttore del programma “Propaganda Live”.

Ettore era molto conosciuto in città ed era stato attivo dal punto di vista sociale e turistico partecipando a vari eventi. Originario di Roma, passava le stagioni estive a Cupra e lo si vedeva spesso anche nelle altre. Aveva sempre considerato la località cuprense una seconda casa.

I funerali si svolgeranno a Roma il 27 gennaio e il feretro sarà tumulato nel cimitero di Cupra Marittima nel primo pomeriggio di lunedì.

La redazione di Riviera Oggi porge le condoglianze alla famiglia.

Anche il Comune di Cupra si unisce alle condoglianze, ecco la loro nota:

Ci uniamo oggi al dolore della famiglia Bianchi per la perdita del caro Ettore, il papà di Diego Bianchi (in arte “Zoro”). Un cittadino di origine romana che ha fatto di Cupra la sua seconda casa, amandola così tanto da darsi da fare in ogni modo per valorizzarne le bellezze storiche, artistiche e paesaggistiche, e per farla conoscere anche all’estero.

Cupra perde dunque un cittadino straordinario, molto amato dai cuprensi.

Lunedì, dopo la cerimonia funebre, il corpo di Ettore sarà portato a Cupra nel primo pomeriggio per essere sepolto qui, nel nostro cimitero.

Le più sentite condoglianze a tutta la famiglia Bianchi da parte dell’Amministrazione Comunale e di tutti i cittadini cuprensi.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.