FERMO – Era anomalo, per gli agenti in servizio nel Fermano in questi giorni, quel ciclomotore in mezzo alla sterpaglia, presente da giorni.

Il personale della Polizia di Stato aveva, infatti, rinvenuto un ciclomotore abbandonato nei pressi di un canneto. Il motoveicolo, a seguito degli accertamenti, è risultato oggetto di furto perpetrato in provincia pochi mesi fa.

Contattato il proprietario, i poliziotti hanno proceduto alla restituzione del mezzo.

 


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.