SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una testimonianza da noi raccolta in video anche se in molti ce lo hanno chiesto. Dopo il “venerdì nero” dovuto alla chiusura dell’Autostrada 14 e il traffico letteralmente impazzito nella zona urbana di San Benedetto, il cittadino sambenedettese Luigi Orlandi afferma di aver percorso la Statale 16 da Porto San Giorgio a San Benedetto notando nella sua città l’assenza di Vigili Urbani che aiutassero lo scorrimento del traffico appesantito dai mezzi pesanti e il funzionamento ordinario dei semafori, quando altrove invece erano stati attivati soltanto i lampeggianti per ridurre, quando possibile, le code.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.