SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Inizio di nuovo anno sportivo poco felice per le formazioni di seconda divisione di Angels Lab (Tombolini Motor Company) e di Volley Angels Project (Primo Piatto Diamond).

La Tombolini Motor Company è stata infatti sconfitta dalla capolista del girone B Tecno Athena San Benedetto con il massimo scarto (17, 21, 16) e la stessa sorte è capitata alla Primo Piatto Diamond, sconfitte a domicilio con lo stesso punteggio da Le.Ali Pedaso (19, 11, 21). Nella prima partita, giocata a Porto San Giorgio, le ospiti iniziano subito passando in vantaggio, ma la Tombolini Motor Company ricuce lo strappo per ben due volte nel corso del set; cedendo solo nel finale.

Nel secondo parziale, dopo un inizio blando, giunge una reazione importante delle rossoblù di Marco Sbernini che dal 3/10 le porta sul 11/10, iniziando un testa a testa che dura fino al 21/21, quando la sicurezza della capolista aiuta le avversarie a non sbagliare nei punti importanti del parziale chiuso 21/25. Non cambia il trend nel terzo parziale, con le ospiti che si portano l’intera posta in palio.

La Primo Piatto Diamond del duo Di Ventura-Garagliano, invece, torna a giocare alla Palestra Galilei di Porto Sant’Elpidio dopo la bella vittoria nel derby per 3 a 2 della settimana scorsa. Avversaria di turno Pedaso, terza della classe. Le padrone di casa appaiono subito molto discontinue e le pedasine ne approfittano aggiudicandosi il primo set e sull’abbrivio anche il seguente. Nel terzo parziale prova di orgoglio della Primo Piatto che prova in modo discontinuo a rimanere agganciato fino alla fine all’avversario, che con una zampata finale conquista tutta la posta in palio.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.