SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Paolo Montero commenta amaro la sfida pareggiata contro il Fano. “Mi prendo le responsabilità ma dobbiamo migliorare. La strada è ancora lunga per i playoff” chiosa il mister rossoblu. “Dobbiamo capire cosa vogliamo perché conta anche come entriamo ai playoff. Se entriamo nelle ultime posizioni è lunghissima. Io preoccupato per lo stato della squadra? No, mi hanno già dimostrato i ragazzi che ci sono”.

Sull’arbitro: “Il rosso? Non mi è sembrata espulsione ma rispetto le decisioni dell’arbitro”. Sullo stato della squadra: “Dopo Trieste dovevamo crescere ma non ci siamo riusciti. Può capitare non abbiamo ammazzato nessuno, c’è da trovare equilibrio”.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.